Sostenibilità

Sport PRO-MOTION A.S.D. ha da sempre posto enorme attenzione alla sostenibilità dei propri eventi, per renderli sempre più GREEN seguendo una strategia che punta all’integrazione con i meravigliosi scenari che ospitano la Lago Maggiore Marathon e la sorella minore Lago Maggiore Half Marathon.

Intendiamo quindi proseguire un percorso iniziato nel 2008 con la nascita della Mezza Maratona e seguita dalla prima Maratona nata nel 2011 che ci ha visti da subito attenti al tema sostenibilità ambientale; ad esempio evitando di utilizzare bottiglie in PET nei ristori a favore dell’acqua prelevata dall’acquedotto sino alla scelta di fornire una sola spugna ad ogni concorrente invece di metterne a disposizione una in ogni punto di spugnaggio previsto sul percorso.

In collaborazione alla C.C.I.A.A. del VCO e con la consulenza di Locom S.r.l. abbiamo deciso di aderire ad un progetto INTERREG Italia-Svizzera che ci permetterà di certificare la Lago Maggiore Marathon tramite un sistema di gestione sostenibile per ottenere la certificazione ISO 20121 “eventi sostenibili”; il percorso di certificazione prevede la valutazione degli impatti Economici, Sociali ed Ambientali dell’evento:

ECONOMICO: creare valore diretto per le realtà locali coinvolte ed indiretto per la promozione del territorio
SOCIALE: promuovere lo sport come stile di vita e strumento di benessere psicofisico
AMBIENTALE: monitorare gli impatti ambientali per ridurre quelli negativi ed ottimizzare quelli positivi

Crediamo che sport ed ambiente debbano necessariamente seguire la stessa traccia per poter creare eventi sempre più in sintonia con l’ambiente educando la coscienza di ogni partecipante al rispetto della natura, anche quando si pratica sport.

Per condividere indicazioni, suggerimenti e informazioni rilevanti per i temi della sostenibilità abbiamo anche attivato una casella postale dedicata a cui scrivere:
[email protected].

Grazie per il vostro prezioso supporto!
Sport PRO-MOTION A.S.D.

POLITICA ECONOMICA IMPEGNI
Sviluppo efficacia ed efficienza dei processi Aggiornamento annuale della definizione delle procedure. Continua informazione interna dei nuovi collaboratori e volontari.
Gestione fornitori sostenibili Inizio della valutazione degli attuali fornitori secondo criteri di sostenibilità. Rispetto dei principi sostenibili per la selezione dei nuovi fornitori
Interazione con territorio Sviluppo relazioni con Associazioni, Scuole e Istituti locali.

 

POLITICA SOCIALE IMPEGNI
Sviluppo della Cultura Diffusione della cultura dello sport come strumento di benessere e stile di vita sano. Valorizzazione del patrimonio culturale e turistico locale. Condivisione e coinvolgimento degli stakeholder. Informazione ISO20121 dedicata al pubblico.
Territorio Consolidamento dei rapporti con fornitori locali. Sviluppo collaborazioni con organizzazioni No Profit locali.
Integrità No alle discriminazioni di razza e sesso. Rispetto della nuova direttiva Privacy GDPR

 

POLITICA AMBIENTALE IMPEGNI
Spostamenti e mobilità Favorire la mobilità di pubblico e accompagnatori con mezzi pubblici e in mobilità “sharing”. Sviluppare le partnership esistenti con VCO Trasporti per la mobilità sostenibile.
Rifiuti Sviluppo del rapporto con la società di gestione raccolta CONSER VCO. Gestione della raccolta differenziata dei rifiuti nelle aree di Partenza, Arrivom Sport Expo e ristori sua sul percorso che nelle aree di Arrivo.
Allestimenti Riuso della maggior parte delle installazioni. Attenzione ai nuovi materiali utilizzati. Favorire fornitori sostenibili.
Consumi Energetici Richiesta fornitura di energia da fonti energetiche rinnovabili certificate.

 

In particolare, per la decima edizione sono stati condivisi con il direttivo gli obiettivi di sviluppo sostenibile definiti nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e saranno messe in atto attività volte alla diffusione dell’impegno

Rispetto ai 17 obiettivi principali, Sport PRO-MOTION A.S.D. i impegna a contribuire al raggiungimento di alcuni obiettivi ritenuti prioritari sul territorio, quindi con grande attenzione a:

Promuovere uno stile di vita sano attraverso lo sport

Cercare di ottenere una fornitura energetica da fonti rinnovabili

Sviluppare una sensibilità del territorio all’uso di mezzi alternativi

Ottimizzare le proprie attività di consumo e produzione in ottica di sostenibilità

Sensibilizzazione dei partecipanti al rispetto dell’ecosistema lacustre

interreg
fondo europeo
cciaa
camera commercio novara
camera commercio varese
ascona locarno